links for 2007-07-09

3 commenti su “links for 2007-07-09”

  1. Mi spiace dirlo, perché chi mi conosce sa che non amo fare commenti del genere, ma chi dice che l’hip-hop è morto è del tutto ignorante di ciò che sta succedendo nel genere. L’hip-hop da pimp, cioé quello di moda, è morto ed è una cosa buona e giusta. Però il vero hip-hop quello che prende spunto da KRS-one, Public enemy, Ice cube, ecc. è vivissimo. I nuovi artisti, da K-naan, a K-os a Lupe Fiasco, Kanye West a Lucky dube, passando per Anticon, Saul Williams e Buck 65, stanno re-introducendo le tematiche sociali-politiche che hanno creato le basi del genere e in questo senso è vivo e attivo come non lo è mai stato nel ultimo quindicennio. Se mai stiamo vedendo la metamorfosi di un genere che riacquista il contenuto e la logica originale che spinse la sua nascita e crescita.

  2. L’hip hop non è morto per youtube.
    é morto quando da genere di denuncia sociale è diventato un modo per incitare al razzismo e all’odio.

  3. Il compact disc sta male, l’hip hop ha conosciuto giorni migliori. In compenso il vinile non se l’è mai passata così bene negli ultimi 20 anni…

Lascia un commento