Winds of change

Visto che nella blogosfera tutti cambiano template con ritmi infernali e anche un po’ inquietanti, ecco che mi sono adeguato: ho cambiato il colore della testata del blog, che ora è lievemente più azzurro-cielo. Così finalmente ho fatto anche io il mio cambiamento e non mi posso sentire da meno… 🙁

L’unico effetto apprezzabile (…) è che ora si legge la scritta “Suzukimaruti” lì in cima, mentre in precedenza richiedeva occhi rodati da anni spesi su “Aguzzate la vista” sulla Settimana Enigmistica.

Poi nel 2007 prometto che cambio l’immaginetta nell’header, che è troppo natalizia. Ma con calma, ché da queste parti gli Skorpions ci hanno sempre fatto skifo.

15 commenti su “Winds of change”

  1. adesso lo vedo… vi assicuro che quando ho lasciato il commento qui su non si vedeva niente 🙂
    e confermo, e’ azzurrino, non verdino 🙂

  2. azz… ho provato sul laptop, e il colore lo vedo giusto… strano, tutti gli altri colori li vedo uguali sui due monitor, solo l’header cambia…
    mi sa che il monitor sia da pensionare…

  3. beh, per me celeste è lo sfondo che spunta intorno al bianco, l’header lo vedo verdino tipo camice del dentista…

    djdona, per vedere il nuovo colore devi fare refresh tenendo premuto shift

  4. verdino??? Dai, è celeste. E la scritta si vede. Aggiustate i monitor, ragazzi! 🙂

  5. suzuki, non vorrei contraddirti, ma anche adesso non e’ che il titolo del blog si legga…sembra giusto una nuvoletta di colore bianca in un cielo azzurrino slavato…

  6. ma come: finalmente ha un colore. Prima era un azzurrino indistinguibile dal bianco!

  7. cazz… ma mi potevi citare! Così mi aumentavi il PR!!!
    🙂

    L’azzurro Guzzini mi piace, ma possiamo far di meglio… Dammi il CSS che te lo trasformo nella casa di Missi Marple stile anni ’20.
    Al posto dell’immagine suggerisco tu che mangi il sushi, immagine che esibirò quanto prima…

Lascia un commento