Il giorno dopo Superga

Dentro il titolare di questo blog batte un instancabile e provatissimo cuore granata.

E quindi nel giorno (cioè tecnicamente lo scrivo il giorno dopo, ma capitemi) dell’anniversario della disgrazia di Superga, non posso non citare quanto scrive Massimo Gramellini nel suo bellissimo (devo ancora comprarlo ma già so che lo è, visto che pochi in Italia scrivono bene come lui) "Granata da legare".

"Il Toro non è una squadra di calcio, altrimenti sarebbe venuto a nausea, come quasi tutto il calcio. Il Toro è un’idea piena di luce e di rabbia. L’idea che tu sei sotto ma tornerai sopra, prima o poi, e nessuno ti trasporterà in alto se non sarai stato tu a raccogliere le tue forze contro tutto e contro tutti."

3 commenti su “Il giorno dopo Superga”

Lascia un commento